Trova un portafoglio con 500 euro nel parcheggio del centro commerciale e lo porta ai Carabinieri

I militari hanno rintracciato il proprietario, una signora di Roma, è hanno restituito il borsello con documenti e denaro

Una buona azione che diventa esempio per tutta la comunità. E' quanto accaduto a Perugia con la restituzione al proprietario di un portafoglio smarrito con 500 euro.

Un uomo residente nel comune di Assisi, ha trovato e restituito un portafoglio con all’interno varie carte di credito, documenti d’identità e una somma in contanti dell’importo di euro 500.

L’uomo intorno alle ore 19.30 di ieri sera, si trovava presso il centro commerciale di Collestrada, quando in prossimità del parcheggio ha notato un portafoglio a terra.

Dopo averlo preso si è diretto immediatamente presso i carabinieri di Santa Maria degli Angeli, luogo ove risiede, dove ha provveduto alla riconsegna del portamonete, avviando in tal modo le procedure relativo al rintraccio del proprietario.

I militari sono così risaliti ad una signora residente nel comune di Roma, la quale aveva provveduto a sporgere regolare denuncia di smarrimento nei giorni scorsi.

Quest’ultima immediatamente è tornata ad Assisi ove con estrema soddisfazione ha potuto recuperare l’importante somma di denaro e tutti i suoi documenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, due tamponi positivi in Umbria. La Regione: "Casi d'importazione, non rinconducibili a focolai locali"

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento