Arresti Gubbio, il Riesame dice no: Cappanelli resta in carcere

L'ex assessore di Gubbio, Cappannelli, coinvolto nell'inchiesta su una presunta associazione a delinquere, concussione, abuso d'ufficio, falso e soppressione di atti pubblici, resta in carcere

Goracci ( Archivio )

Graziano Cappannelli, l'ex assessore di Gubbio, resta in carcere. Cappanelli è finito nell'ambito dell'inchiesta Trust del Ros dei carabinieri di Perugia, per una presunta associazione a delinquere, concussione, abuso d’ufficio, falso e soppressione di atti pubblici.

Inoltre, il tribunale del Riesame sta esaminando anche la posizione dell'ex sindaco di Gubbio, Orfeo Goracci e a di altre sette persone ed i termini entro cui il collegio dovrà esprimersi per gli altri, scadono il 2 marzo 2012.

Il pm Antonella Duchini, titolare delle indagini insieme al collega Mario Formisano, martedì ha presenziato a tutte le udienze e ha espresso parere negativo alle richieste fatte dagli arrestati, in carcere e ai domiciliari.




 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Chiuso per 15 giorni il bar della droga, anche il Tar conferma

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Rischio microbiologico, lotto di Acqua Nepi richiamato dal Ministero della Salute

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

Torna su
PerugiaToday è in caricamento