Trevi, ubriaco con il machete contro i carabinieri: era evaso dagli arresti domiciliari

Un 49enne del posto è stato arrestato e trasferito nel carcere di Spoleto dopo che aveva tentato di "affettare" alcuni militari che lo avevano sorpreso fuori dalla sua abitazione. In casa aveva un arsenale di armi: dalle mazze a vari tipi di coltelli

Ubriaco, con un machete in mano e per giunta pregiudicato notoriamente violento: i Carabinieri di Trevi hanno dovuto disarmare un 49enne del posto che si era scagliato contro di loro dopo essere stato scoperto fuori dalla sua abitazione dove era confinato per degli arresti domiciliari.

Secondo la ricostruzione dei militari l'uomo era anche sotto l'effetto di alcol e solo la prontezza di riflessi dei
carabinieri ha permesso loro di schivare i colpi. I militari della stazione di Trevi, con l'ausilio di una pattuglia del
radiomobile di Spoleto e dei sanitari del 118, hanno bloccato l'uomo dopo che questo si era barricato in casa lasciando l'arma. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Condotto all'ospedale di Foligno, è stato trattenuto per qualche ora per accertamenti fino a quando si è calmato. Una volta dimesso è stato rinchiuso nel carcere di Spoleto. In casa dell'arrestato sono stati inoltre trovati e sequestrati 29 cartucce calibro 9 per 21, una balestra, due mazze in legno e tre coltelli di genere proibito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

Torna su
PerugiaToday è in caricamento