Trevi, prima scarica la merce e poi si ubriaca: molestie e inseguimenti in centro commerciale

I Carabinieri di Trevi e Spoleto hanno fermato e arrestato un 43enne camionista che ha seminato il panico all'interno della galleria di un noto centro commerciale

Prima ha scaricato la merce che aveva trasportato con il suo camion al centro commerciale di Trevi, poi a lavoro finito però si è fatto qualche birra di troppo ed ha iniziato a molestare pesantemente i clienti che passeggiavano all'interno della galleria del centro. In manette è finito un 46enne italiano residente a Cesena che ha anche tentato di aggredire i militari per evitare l'identificazione. C'è voluta anche una pattuglia da Spoleto per bloccare il camionista ubriaco. L’arresto si è reso inevitabile per vietare che l'uomo si rimettesse alla guida del mezzo ancora ubriaco. L'uomo ha passato la notte nel carcere di Spoleto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

Torna su
PerugiaToday è in caricamento