Trentenne ritrovato senza vita a Madonna Alta: probabile overdose

Il corpo senza vita di un trentenne è stato ritrovato senza vita nei pressi di una farmacia a Madonna Alta. Le forze dell'ordine ipotizzano l'ennesima morte per overdose

Un ragazzo di 30 anni della provincia di Perugia, è stato trovato morto questa mattina a Madonna Alta, nei pressi di una farmacia. A segnalare la presenza del corpo senza vita ai carabinieri, è stato un residente che lo ha notato dal balcone della sua abitazione.

Le forze dell'ordine sono giunte sul posto intorno alle 6.46 insieme ai sanitari che non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso. Dai primi rilievi effettuati si sta vagliano molto seriamente l'ipotesi di una overdose. Comunque, per chiarire le cause della morte è stata disposta l’autopsia.

Se l’ipotesi fosse confermata si tratterebbe dell'ennesima morte per overdose, dopo il caso di Spello.

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento