martedì, 23 settembre 16℃

La multinazionale del panino cresce a Perugia: ecco la trattativa per il Burger King

La trattativa, seppur segretata, è in piccola parte transitata dopo lo scambio di terreni-proprietà tra Comune e alcuni privati. Il franchising dovrebbe nascere dal 2014 lungo la Strada Trasimeno Ovest: ad un passo dal minimetrò e da Menchetti

Nicola Bossi (su twitter: @nicolabossi) 19 luglio 2013
17

La multinazionale del panino Mcdonalds che a Perugia conta su due punti vendita (quello storico di via Angeloni e quello più recente di San Sisto)  a breve dovrà scontrarsi anche nel capoluogo umbro con l'altro grande marchio del settore: ovvero quel Burger King che può contare su oltre 60 punti in Italia e da poco ha deciso di allargare i propri orizzonti anche nella Penisola. 

La trattativa tra i vertici nazionale della multinazionale e una coordata di imprenditori locali è avviata da tempo. Tanto che c'è già un progetto di massima per la struttura che dovrebbero sorgere nella via ormai dei locali più gettonati della città: l'area adiacente a Pian di Massiano dove già si trova il Menchetti che recentemenre ha inaugurato anche la sua gelateria. Ad un passo dunque sia dalla fermata del Minimetrò che dal parco Chico Mendez. La localizzazione esatta è: Strada Trasimeno Ovest. Ma c'è anche una seconda alternativa seppur burocraticamente molto più difficile: ovvero una apertura in centro. Cosa che però non è mai riuscita neanche al marchio Macdonalds.

L'investimento previsto per il Franchising parte da una soglia minima di 600mila euro e ci dovrà essere un socio operativo almeno con il 30 per cento delle quote. Dopo la firma del contratto l'apertura scatta entro 7 mesi ma nel caso perugino molto dipende dai tempi del cantiere per i locali che ospiteranno il Burger King ( si parla del 2014). La trattativa prevede un lasso di tempo di 20 anni per la gestione in Franchising del marchio, dei prodotti e della rete della multinazionale. 

Annuncio promozionale

La notizia è incominciata a circolare dopo uno scambio di proprietà-terreni tra privati e Comune  per una migliore gestione dello stesso Parco Chico Mendez al centro di molte polemiche per via delle occupazioni abusive di rom e stranieri a riguardo di alcune vecchie strutture della zona. 

Pian di Massiano
commercio

17 Commenti

Feed
  • Avatar anonimo di LEGIO

    LEGIO Ormai siete senza futuro con queste catene di merda e veleno per fortuna mangio solo italiano e tutti quei giovani che oggi seguono le abitudini sregolate della massa come tante pecorelle non venissero a frignare a 20 30 anni quando hanno i primi malacci letali allo stomaco il tasso di tumori al pacreas e quant'altro lo hanno ereditato dagli USA con queste disgrazie di importazioni abbiamo la cucina migliore al mondo negli usa se gli fai un piatto di spaghetti butterebbero all'aria per tutta la giornata quelle porcherie che fanno qui abbiamo tutto il benessere della cucina mediterranea prodotti tipici locali da mantenere lunga vita agli stomaci avvelenatevi quanto vi pare a me basta una pizza un panino con la porchetta un bel piattone di spaghetti con pomodori freschi tagliati a pezzi con tutta la buccia  che sono ottimi non mangio nemmeno la salsa e tutte le schifezze moderne multinazionali lo fanno solo per moda andare al fast food dove gli cade la carne per terra e la rimettono sul panino

    il 19 luglio del 2013
    • Avatar di paolo

      paolo Aoh, mettici un poco di punteggiatura, che mi fai venire il fiatone!!!!

      il 20 luglio del 2013
      • Avatar anonimo di LEGIO

        LEGIO Esticazzi un ce li metti pensa alla realta co la grammatina non ce magni

        il 21 luglio del 2013
        • Avatar di leonardo darena

          leonardo darena Ma cucini tu?

          il 22 luglio del 2013
  • Avatar anonimo di lorenzo

    lorenzo É possibile che il comune non si attivi per far aprire, o meglio incentivare, ad aprire in centro? porterebbe moltissimi giovani che altrimenti si sposterebbero ancora di piu in perifieria...

    il 19 luglio del 2013
    • Avatar anonimo di Marco

      Marco Sara' pure brutto in centro ma sempre meglio di tanti kebab o pizzerie. Almeno molti ragazzi tornerebbero in centro.

      il 19 luglio del 2013
    • Avatar anonimo di qwerty

      qwerty la strategia del comune non è quella di favorire il centro (nè gli abitanti nè le attività del centro) ma quella di favorire loro stessi e i loro amichetti. Ovvio questo da tutto ciò che ci accade intorno ogni giorno.

      il 19 luglio del 2013
  • Avatar anonimo di K

    K Putroppo mangiare schifezze dà anche lavoro alla gente.

    il 19 luglio del 2013
    • Avatar anonimo di LEGIO

      LEGIO Aprissero piu pizzerie e fast food con prodotti tipici locali anziche quelle porcherie come hanno fatto in sardegna una catena di fast food che cucinava prodotti locali regionali e nelle regioni non mancano i buoni cibi

      il 19 luglio del 2013
  • Avatar anonimo di qwerty

    qwerty Sarà un altro posto inutile e squallido, in un capannone squallido, in una periferia squallida. Ma visti i gusti imperanti ora e dato che ci si entrerà praticamente in macchina sarà pieno di gente.
     

    il 19 luglio del 2013
    • Avatar anonimo di Marco

      Marco Non mi pare che l'edificio dove c'è Menchetti e Ferretti sia cosi' squallido...anzi e' molto bello...ma si sa se l'ha approvato una giunta di sinistra non piace ai "destroidi"

      il 19 luglio del 2013
      • Avatar anonimo di LEGIO

        LEGIO ai sinistroidi invece piace avvelenare la gente con le multinazionali vantatevi pure ahahhahah  vi danno fastidio i destroidi perche' incentivano il cibo italiano per caso si vada a vedere quando campa un americano vs un italiano che mangia cibo mediterraneo questultimo ha un aspettativa di vita di almeno 30 anni in piu in quanto ai giovincelli sinistri filo americanizzati stanno sempre dal macdonalds non sanno manco cucinare un piatto di pasta con la paghetta del papi sono sempre li a mangiare schifezze etniche e fast food perche' lo fa la moda le masse le pecorelle e mi spiace ma sono schierate a sinistra finto political correct progressista talmente siete progrediti con anni di sinistre che oggi siamo in crisi pensa un po si vantano pure ahahahah 

        il 19 luglio del 2013
        • Avatar di leonardo darena

          leonardo darena O che nessuno ti dica mai "parla come mangi".

          il 22 luglio del 2013
        • Avatar anonimo di LEGIO

          LEGIO rilassatevi sinistroidi non avete futuro manco con fonzie rottamatore manco a firenze lo vogliono piu 

          il 19 luglio del 2013
      • Avatar anonimo di qwerty

        qwerty Penso sia una questione di gusti e di abitudini, per me andare a cena in un capannone o passare tempo in un locale seduto lungo una statale è tempo sprecato. Indipendentemente da chi approva i progetti. 

        il 19 luglio del 2013
        • Avatar anonimo di EULISTE

          EULISTE Il centro commerciale "andromeda" è architettonicamente piacevole, tutt'altro che un capannone e si trova in un area di Perugia in corso di riqualificazione, o preferivate il parcheggio con le prostitute di colore? Basta fare critiche cieche, altrimenti si perde credibilità.

          il 19 luglio del 2013