Tragedia in vacanza, giovane umbro muore a soli 37 anni

Residente a Panicale, era in vacanza con un amico a La Spezia. E' stato ritrovato senza vita nei bagni della stazione stroncato da un malore

C'è sconcerto e incredulità a Panicale per la morte di Andrea Capuccini, il giovane 37enne stroncato da un malore mentre si trovava in vacanza a La Spezia, insieme ad un amico. La tragedia è accaduta nella mattinata di ieri, mercoledì 28 giugno: il suo corpo è stato ritrovato ormai privo di vita nei bagni della stazione. Subito è scattato l'allarme ai sanitari del 118, che per oltre un'ora hanno tentato le manovre di rianimazione, ma purtroppo per il giovane, di soli 37 anni, non c'è stato nulla da fare. La famiglia, distrutta dal dolore, è stata avvertita della tragedia. Andrea, originario di Chiusi, ma residente in provincia di Perugia, lavorava in un noto supermercato di Tavernelle. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Mariano Di Vaio, l'influencer-imprenditore che fattura milioni: nuova sede a Perugia

  • Incidente sulla E45, tir si ribalta e blocca la strada: un ferito, traffico bloccato

  • Umbria, dal fiume Nera riemerge un cadavere: indagini in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento