Tabacco, traffico illegale online: un ordinanza a San Giustino

Sequestrate quasi 400 tonnellate di tabacco e eseguite due ordinanze di custodia cautelare per associazione per delinquere dedita alla commercializzazione di tabacco di contrabbando

La Guardia di Finanza di Avezzano, in collaborazione con i finanzieri di Città di Castello, ha scoperto una truffa ai Monopoli di Stato con la vendita sottocosto online di tabacco ed ha permesso di mettere sotto sequestro 400 tonnellate di tabacco, insieme e a due ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei responsabili, accusati di associazione a delinquere finalizzata alla commercializzazione di tabacco di contrabbando.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due soggetti raggiunti dal provvedimento, secondo l'Agi, sono A. P., 60 anni, di Avezzano (L'Aquila), titolare del sito il-tabacchino.it, che  commercializzava i prodotti da fumo, rinchiuso in carcere, e del suo fornitore A. D. (63), domiciliato a San Giustino, amministratore di una società della provincia di Arezzo, agli arresti domiciliari.



In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento