Spaccio di droga lungo l'asse Todi-Perugia, blitz dei Carabinieri; due 20enne fermati, segnalati assuntori

I militari della Stazione di Todi hanno effettuato due fermi e diverse perquisizioni sia a Todi che a Perugia per smantellare una piccola rete di spaccio di marijuana e hashish. Durante i controlli sono stati fermati due pusher di 20enni, già con precedenti, mentre cedevano delle dosi a dei tossicodipendenti.

La perquisizione dei giovani ha permesso poi, ai militari, di recuperare e sequestrare la somma di circa euro 100 provento dello spaccio, bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Dalla perquisizione in un appartamento è emerso anche un piccolo tesoretto frutto di spaccio ed è stata confermata la fitta rete di spaccio messa in piedi dai due ventenni.  L’attività di controllo ha permesso anche di segnalare alla Prefettura di Perugia alcuni giovani assuntori, trovati in possesso di dosi di stupefacente. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

Torna su
PerugiaToday è in caricamento