Terrorismo, post deliranti su facebook e "voglia di colpire la comunità": 28enne espulso

Pericoloso socialmente, da anni viveva in Italia insieme alla famiglia. Poi qualcosa è cambiato. Già a dicembre aveva minacciato i clienti di un locale con un coltello di compiere una carneficina

Voleva compiere azioni "concrete" contro l’occidente. Un marocchino residente da anni a Città di Castello, lo scriveva sui social. Voleva colpire la comunità. Dal Marocco all'Italia, il 28enne ci è arrivato 16 anni fa: aveva un lavoro, una vita "normale", ma negli ultimi tempi il suo comportamento aveva assunto toni "deliranti". Un soggetto "socialmente pericoloso", già garavato da numerosi reati contro il patrimonio (furto, ricettazione) e resistenza a pubblico ufficiale, a dicembre era entrato in un paio di occasioni in alcuni esercizi commerciali, minacciando i presenti con un coltello di compiere una "carneficina". 

Negli ultimi giorni, grazie ad un monitoraggio effettuato nei suoi confronti a cui ha dato il proprio contributo anche l'Arma dei carabinieri, si è evidenziato come, attraverso i social, avesse il desiderio di compiere qualcosa in danno alla comunità. L'uomo è stato raggiunto da un provvedimento di espulsione non solo per la tendenza a delinquere e per il suo stato di clandestinità, ma perchè considerato pericoloso per la collettività. 

La Digos, insieme al commissariato di Città di Castello, ha  prelevato il 28enne dalla sua abitazione, condotto in Questura dove è stato sottoposto a provedimento di espulsione del Prefetto di Perugia. Convalidato dal giudice di Pace l'espulsione e questa mattina è stato portato in Aeroporto e scortato fino in Marocco. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      Aeroporto, voli cancellati: "Diffidiamo FlyMarche, dichiarazioni senza fondamento"

    • Economia

      Troppi perugini sommersi da debiti e cartelle, il Comune va in loro aiuto: task-force di esperti a loro disposizione

    • Cronaca

      Ancora controlli anti-accattonaggio molesto: scattano le espulsioni, fermata banda di scassinatori

    • Cronaca

      Dall'impianto di basket ai nuovi giochi per bambini: ecco come cambiano i nostri parchi

    I più letti della settimana

    • Il Personaggio - Michele Cucchiarini: 24 anni, tante idee e un fatturato milionario attraverso il digital marketing

    • Tragico incidente, perde il controllo dell'auto e finisce contro un albero: muore 21enne

    • La "cicogna" ha fatto visita a casa del sindaco Andrea e mamma Angela: il parto questa mattina

    • Incendio minaccia case, agriturismi e allevamenti: mezzi aerei in azione

    • Perugia in lutto, è morto Giacomo Paris: addio a un grande perugino doc

    • Si tuffa nel Trasimeno, ragazzino di 12 anni in Rianimazione: corsa disperata in ospedale

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento