Terremoto 1997, Ronconi: "Ricostruzione terminata? E' ridicolo"

Il capogruppo dell'Udc, Ronconi interviene sulle dichiarazioni della presidente dell'Umbria, Marini sul punto della ricostruzione in Regione a quindici anni dal sisma del '97

Il capogruppo dell'Udc alla Provincia di Perugia, Maurizio Ronconi interviene sulle dichiarazioni della presidente dell'Umbria, Catiuscia Marini sul punto della ricostruzione in Regione a quindici anni dal sisma del '97.

Ronconi afferma in una nota: "Che dopo  quindici anni si annunci trionfalmente che la “quasi”totalità della ricostruzione post sismica è conclusa, appare ridicolo e altro argomento che irrobustirà le ragioni dei critici.

La decenza-continua l'esponente dell'Udc- avrebbe dovuto consigliare una maggiore prudenza per non riaprire un confronto  sulla “filosofia” della ricostruzione umbra che dopo quindici anni dall’evento e dopo la ricostruzione della “quasi” totalità degli edifici evidenza una drammatica cementificazione della regione, uno spopolamento dei centri storici, un degrado inaccettabile di tanti borghi ricostruiti ma disabitati e con urbanizzazioni ormai inservibili. Molto meglio un prudente silenzio”.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      Aeroporto, voli cancellati: "Diffidiamo FlyMarche, dichiarazioni senza fondamento"

    • Economia

      Troppi perugini sommersi da debiti e cartelle, il Comune va in loro aiuto: task-force di esperti a loro disposizione

    • Cronaca

      Ancora controlli anti-accattonaggio molesto: scattano le espulsioni, fermata banda di scassinatori

    • Cronaca

      Dall'impianto di basket ai nuovi giochi per bambini: ecco come cambiano i nostri parchi

    I più letti della settimana