Tenta di uccidersi sotto al treno per far incassare i soldi dell'assicurazione ai figli

L'uomo è stato bloccato in tempo dagli agenti della polizia ferroviaria: tragedia sfiorata

Poteva finire in tragedia. Gli agenti della polizia ferroviaria di Terni hanno evitato il peggio. Hanno visto il 30enne sporgersi sui binari, con il treno in arrivo. Voleva uccidersi, ma fortunatamente è stato bloccato in tempo. L'uomo ha spiegato di volersi togliere la vita per far incassare ai figli in India i soldi di una assicurazione. Il 30enne è stato soccorso e portato in ospedale. A riportare la notizia il Corriere dell'Umbria di venerdì 5 agosto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus Umbria, il bollettino del 7 aprile: frenano ancora i contagi, sei nuovi decessi

  • Battuta di pesca illegale nelle acque del Trasimeno: sorpresi con 150 chili di carpe e multati per 4mila euro

  • Coronavirus, altre due vittime in Umbria: lutto a Perugia e Castiglione del Lago

Torna su
PerugiaToday è in caricamento