Umbria, la lite tra famiglie finisce a coltellate: cinque feriti in ospedale

Tutti hanno riportato ferite da taglio. Uno dei coinvolti ha riportato una prognosi di 25 giorni

E’ di cinque feriti il bilancio della furiosa lite scoppiata tra due famiglie nel pomeriggio di ieri, lunedì 1 ottobre. Tutti sono dovuti ricorrere alle cure mediche dell’ospedale Santa Maria. Si tratta di tre uomini e due donne, rimasti feriti durante la rissa in via Tre Venezie a Terni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti hanno riportato ferite da taglio e contusioni varie: sono attualmente in Obi (Osservazione Breve Intensiva) un uomo, che per una frattura del cranio oltre a ferite da taglio multiple ha una prognosi di 25 giorni, ed un altro con prognosi di 10 giorni. Sono invece già stati dimessi, dopo le cure dei sanitari, gli altri tre feriti (due donne e un ragazzo). 

La notizia e gli approfondimenti su Ternitoday.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, dalla spesa alle scarpe: le risposte dell'Istituto superiore di sanità sul contagio

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, nuovo bollettino medico in Umbria (25 marzo): 3 guariti in più, zero nuovi decessi, 710 contagiati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento