Svastica sulla foto della studentessa di colore, il caso in mano alla Digos

Dopo la denuncia dell'accaduto da parte dei compagni di classe e l'avvio di un'indagine interna all'istituto superiore perugino, anche la Questura indaga sull'episodio

Sulla svastica disegnata sopra al volto di una studentessa di colore nella foto di classe indaga anche la Digos. L'episodio, venuta alla luce dopo la segnalazione dei compagni di classe della ragazza, è venuto alla luce alcuni giorni fa. Quando, appunto, i ragazzi del liceo artistico "Bernardino di Betto" sono rientrati in classe dopo dei laboratori. Sulla foto affissa al muro hanno notato la croce uncinata, vergata a penna proprio sopra al volto della compagna e subito hanno segnalato l'accaduto a docenti e dirigente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre all'indagine interna, avviata con l'intenzione di individuare il responsabile, anche la Questura - come riporta il Corriere dell'Umbria - si sta interessando dell'accaduto, con gli uomini della Digos impegnati a ricostruire l'accaduto.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento