Striscione "Erdogan Terrorista" durante la partita Perugia-Ankara: Daspo per 8 manifestanti

Pugno duro del Questore di Perugia: 8 anni e mezzo lontano dalle manifestazioni sportive

Scatta il Daspo per gli otto manifestanti che durante la partita di Volley Sir-Ankara hanno esposto uno striscione contro Erdogan, definendolo “terrorista”. La Questura di Perugia – secondo quanto si apprende – ha disposto il divieto di partecipare alle manifestazioni sportive per un totale di 8 anni e sei mesi.

Il post del Circolo Island: “Otto anni e sei mesi di Daspo per meno di 5 secondi di solidarietà – si legge nel post del Circolo Island - . Questa è la risposta repressiva ad un pacifico atto di denuncia verso il genocidio del popolo curdo perpetrato dall'esercito turco. A Perugia, oltre a raccolte in sostegno delle popolazioni attaccate, volantinaggi e assemble, il 21 Marzo, verso il termine della partita di pallavolo Perugia - Ankara, otto persone (con regolare biglietto) hanno esposto in silenzio uno striscione di dissenso alla politica terrorista di Erdogan. Lo striscione è stato prontamente sequestrato e i manifestanti identificati ed allontanati dalle forze dell'ordine. Nei giorni seguenti ogni manifestante è stato raggiunto da un Daspo sportivo, che prevede pesanti limitazioni alla libertà di movimento, con l'accusa immotivata di "istigazione alla violenza"".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fratelli morti in casa, un doppio malore nella notte e uniti anche nell'ultimo giro di valzer

  • Cronaca

    Boato nella notte, commando fa saltare un bancomat: fuga con il bottino, devastati i locali

  • Attualità

    Residence Chianelli, via al maxi ampliamento: 20 nuovi appartamenti, un asilo nido, una materna e una struttura per anziani

  • Attualità

    Percorso Verde intitolato a Leonardo Cenci: "La commissione approva"

I più letti della settimana

  • L'idea di una super mamma perugina diventa un brand alla moda: "Realizzo abiti coordinati per genitori e figli"

  • Schianto all'alba a Perugia, auto si ribalta: 22enne in gravissime condizioni, l'amico in codice rosso

  • Papa Francesco nomina il nuovo vescovo ausiliare di Perugia: è monsignor Marco Salvi

  • Il Comune di Foligno cerca personale, assunzione a tempo indeterminato: il bando

  • Beccato con mezzo chilo di droga alla stazione: "Sono un soldato, mi serve per superare i traumi della guerra"

  • Tragedia lungo la strada: auto vola nella scarpata, muore a 55 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento