Fontivegge, prima l'aggressione poi lo svenimento: 20enne assalita alle sette del mattino

La giovane è stata soccorsa poco dopo e trasportata al Santa Maria della Misericordia di Perugia, dove i sanitari hanno verificato le sue condizioni fisiche

Aggressione alle prime luci del mattino alla stazione di Fontivegge. Una giovane è stata assaltata presumibilmente da due uomini. In base alla versione fornita dalla ragazza, i due malviventi l'avrebbero sorpresa alle spalle mentre era intenta a comprare un pacchetto di sigarette. La 20enne era giunta alla stazione in auto.

Una volta scesa dalla vettura è stata improvvisamente aggredita vicino al distributore di sigarette. La ragazza, scaraventata al suolo, ha perso i sensi. Fortunatamente è stata soccorsa poco dopo e trasportata al Santa Maria della Misericordia di Perugia, dove i sanitari hanno verificato le sue condizioni fisiche. L'episodio è avvenuto intorno alle sette del mattino, il giorno dopo del mega concerto organizzato da radio Subasio per festeggiare i suoi 40 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Umbria, dal fiume Nera riemerge un cadavere: indagini in corso

  • Schianto tra una moto e una bicicletta: ciclista muore in ospedale

Torna su
PerugiaToday è in caricamento