Spoleto, armati di ascia mettono a segno due colpi: è caccia ai rapinatori

Indagini serrate dei carabinieri; tre episodi in pochi giorni. I rapinatori avrebbero agito a volto coperto e armati da un'ascia da cantiere

Procedono nel massimo riserbo le indagini dei carabinieri del capitano Marco Belilli per riuscire a risalire ai malviventi che nel giro di una settimana hanno messo a segno tre rapine a Spoleto, terrorizzando le vittime con un'ascia da cantiere. La prima, avvenuta qualche giorno fa in un centro scommesse nella zona, le altre due nella serata di Pasquetta.

Nel primo caso i rapinatori, ascia in mano, sono riusciti a farsi consegnare 700 euro in contanti e a scappare rapidamente. Nella serata di lunedì, vittima dei malviventi un residente, che nei pressi del garage della sua abitazione è stato rapinato per 50 euro. Ancora poco distante, con le stesse modalità è stato tentato un altro colpo, questa volta finito a vuoto. Secondo una prima ricostruzione, ad agire sarebbero uno o due uomini, entrambi con il volto travisato. Ora è caccia ai rapinatori. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tragedia in Umbria, si sente male dopo una passeggiata: muore 17enne

    • Cronaca

      Condannato per spaccio e rapina, ma era latitante: stanato e catturato in centro storico

    • Cronaca

      Sant'Angelo, il parco della vergogna fra degrado e abbandono: box e bagni vandalizzati

    • Cronaca

      Tragedia in Umbria, trovato morto in casa: inutili i tentativi di rianimarlo

    I più letti della settimana

    • Tragedia in Umbria, si sente male dopo una passeggiata: muore 17enne

    • Paura in centro storico, aggrediti dopo la laurea: bambina terrorizzata, balordo catturato

    • Miss Mamma 2017, due signore umbre sbancano il concorso: sono loro le mammine belle e brave

    • Spaventoso frontale, il camion si ribalta: umbro 50enne muore nell'incidente

    • Tragedia in Umbria, esce di casa per cercare asparagi: trovato morto in un bosco

    • Corciano, lutto in famiglia per il sindaco Betti: "Siamo vicini a lui e alla famiglia"

    Torna su
    PerugiaToday è in caricamento