Il pozzo del mistero continua a sorprendere: continua a sgorgare (solo lì) acqua calda

La Protezione civile del Comune di Spoleto continua a coordinare un'equipe di esperti (membri dell'Istituto Nazionale di geofisica e vulcanologia, il dipartimento di Fisica e Geologia dell'Unipg e l'Arpa Umbria) impegnati nell'attività di monitoraggio

Continua ad essere una sorta di "brodo" l'acqua che scorre nel pozzo dei misteri a Spoleto. Certo la temperatura è scesa rispetto alla prima sorprendente rilevazione (50 gradi) ma si attesta sempre intorno ai 30 gradi. Una temperatura altissima rispetto a tutti gli altri pozzi domestici dell'aria di San Martino in Trignano. 

La Protezione civile del Comune di Spoleto continua a coordinare un'equipe di esperti (membri dell'Istituto Nazionale di geofisica e vulcanologia, il dipartimento di Fisica e Geologia dell'Università di Perugia e l'Arpa Umbria) che da giorni sono impegnati nell'attività di monitoraggio della situazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa mattina è stato istallato all'interno del pozzo un "data logger" per monitorare costantemente la temperatura. Per avere un monitoraggio piu' preciso dell'area effettivamente coinvolta sono in programma altre misurazioni delle temperatura in altri pozzi nelle aree vicine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Perugia, incendio alla Biondi recuperi: vigili del fuoco in azione, nube nera in cielo

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

  • Si schianta con la moto in superstrada e il mezzo prende fuoco, ferito motociclista

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 30 giugno: un nuovo positivo, aumentano i ricoverati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento