Bottigliata di birra in testa e l'avversario finisce ko: poi spacca porta a vetri

La lite è avvenuta  intorno all'ora di cena di ieri sera a Spoleto nella centralissima Piazza della Vittoria dove si sono fronteggiati due uomini. L'intervento del personale medico e dei militari

Bottigliata di birra in testa e l'avversario finisce ko. Anzi finisce al pronto soccorso con tanto di ferite e trauma cranico che valgono ben 21 giorni di prognosi. La lite è avvenuta  intorno all'ora di cena di ieri sera a Spoleto nella centralissima Piazza della Vittoria dove si sono fronteggiati un albanese e un romeno che già in passato avevano avuto discussioni che potremmo definire accese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al tappeto è finito il romeno che è stato soccorso da alcuni passanti e poi preso in cura dal personale del 118. Ai militari è spettato il compito di andare a prendere l'altro violento che si era poi rapidamente allontanato in direzione di casa. Ma fermare l'albanese non è stato facile: alla vista dei militari ha dato in escandescenza e, con un calcio, ha spaccato la vetrata condominiale dell’edificio dove vive. Bloccato dai militari, è stato quindi portato in caserma. A causa dei suoi precedenti è scattato l’arresto per lesioni aggravate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 2 aprile: tutti i casi per comune di residenza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento