Spoleto, posti di blocco a Pasqua e Pasquetta: patenti bruciate, droga e denunce

Cinquanta veicoli e ottanta persone fermate e controllate dai carabinieri di Spoleto durante i controlli per Pasqua e Pasquetta

Patenti bruciate, denunce e droga. Cinquanta veicoli e ottanta persone fermate e controllate dai carabinieri di Spoleto durante i controlli per Pasqua e Pasquetta. 

Il bilancio dei posti di blocco è di due patenti ritirate (e automobilisti denunciati) per guida in stato di ebbrezza, cinque ragazzi (quattro italiani ed uno straniero) beccati con 10 grammi di droghe varie segnalati alla Prefettura di Perugia e due soggetti stranieri già destinatari di un provvedimento di Foglio di via obbligatorio dal Comune di Spoleto denunciati a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Schianto tra una moto e una bicicletta: ciclista muore in ospedale

  • Umbria, dal fiume Nera riemerge un cadavere: indagini in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento