Sorpreso a vendere cocaina ad alcuni ragazzi, arrestato dalla polizia

Diciottenne bloccato dagli agenti del commissariato di Spoleto, a casa dosi e soldi in contanti

Un ragazzo di 18 anni è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Spoleto che lo hanno sopreso a cedere dosi di cocaina. Il giovane, di origine romena, è stato trovato in possesso, in seguito alla perquisizione effettuate anche a casa, di 2,7 grammi di coca già divisa in dosi.

Sequestrati anche 240 euro, ritenuti frutto dell'attività di spaccio. Il giovane è in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, due tamponi positivi in Umbria. La Regione: "Casi d'importazione, non rinconducibili a focolai locali"

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento