Spese di rappresentanza della Giunta: i costi di baiocchi d'oro e formelle

Dopo gli stipendi ufficiali, le spese un po' discutibili dei gruppi è necessario andare a vedere anche gli acquisti della Giunta per i beni di rappresentanza per il 2016

Dopo gli stipendi ufficiali, le spese un po' discutibili dei gruppi e necessario andare a vedere anche gli acquisti della Giunta per i beni di rappresentanza per il 2016 che verranno assegnati ad ospiti illustri e ai perugini che si sono distinti nel mondo del lavoro, dello sport e del volontariato.

La Giunta ha fatto scorta ma in piena linea con la spending review. Niente regali sfarzosi ma dai costi contenuti e attinenti alla storia della città. Prezzo complessivo: 2800 euro. Ad essere un po' populisti e cattivelli si potrebbe dire: molto meno del televisore con super-schermo del gruppo democratico. Ma sarebbe ingiusto. La Gioielleria Biagini ha fornito al Comune i seguenti beni di rappresentanza: 4 baiocchi d'oro al prezzo di 202 euro l'uno, 6 baiocchi d'argento modello grandi a 29 euro, 20 baiocchi in argento modello piccolo 16 euro, 10 formelle di San Bernardino con Grifo in lega argentata al prezzo singolo di 122 euro.

Dalla Gioielleria Chioccoloni saranno o sono stati già acquistati 4 trofei con Grifo Rampante 14,64 euro l'uno, 7 quadri cornine in legno con riproduzioni in argento da stampa antica (Palazzo dei Priori, Fontana Maggiore, Arco Etrusco) al prezzo unitario di 19,52 euro. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento