Sparatoria a Ponte Felcino, identificato il bandito ucciso durante la fuga. Il punto sulle indagini

Chi ha sparato il colpo letale? Intanto la procura ha aperto un fascicolo e iscritto nel registro degli indagati tre persone. Si cercano gli altri componenti della banda che sono riusciti a scappare

Un cadavere scoperto in auto a Ponte Felcino da un commerciante della zona, il lunotto posteriore di un'Audi Avant A6 crivellato di colpi d'arma da fuoco , il furto in una tabaccheria poche ore prima, la fuga della banda, la sparatoria. La vittima è un albanese di circa 50 anni, Eduart Kozi, e morto a seguito di un proiettile alla testa. 

Sparatoria a Ponte Felcino, ladro ucciso mentre scappa. Indagati carabinieri e guardia giurata. L'autopsia non scioglie i dubbi

Almeno secondo un primo accertamento disposto nell'immediato, ma sarà l'autopsia e un successivo esame balistico per ricostruire i contorni della vicenda. Chi ha sparato il colpo letale? Intanto il pubblico ministero Mara Pucci ha aperto un fascicolo e iscritto nel registro degli indagati tre persone. 

Sparatoria a Ponte Felcino, carabinieri e guardia giurata indagati. Salvini: "Meritano un premio, non il processo"

Ponte Felcino, quartiere "osservato speciale": rafforzati i controlli

Sparatoria a Ponte Felcino, trovato morto con il passamontagna e un colpo in testa

La banda, composta tra tre o quattro malviventi, dopo l'allarme scattato durante il furto nella tabaccheria di via Messina, ha cercato di dileguarsi all'arrivo di carabinieri e vigilantes. Da lì è partito l'insenguimento per cercare di fermare l'Audi che ha tentato anche di speronare l'auto dei vigilantes. Sono partiti dei colpi di pistola per intimare ai banditi di arrendersi, ma nulla. Si sono dileguati, fino al ritrovamento di uno di loro ormai cadavere dentro l'auto, con ancora la refurtiva dentro e gli arnesi da scasso utilizzati per compiere il furto ai danni dell'esercizio commerciale.

Perugia, sparatoria a Ponte Felcino: muore un ladro

La vittima è stata trovata con ancora il passamontagna e i guanti utilizzati per evitare di farsi riconoscere dalle telecamere di sorveglianza durante l'assalto in tabaccheria. E' stato un commerciante del quartiere, alle otto, a fare la macabra scoperta e a far scattare i soccorsi. Le indagini proseguono per cercare di individuare gli altri componenti della banda, che sono riusciti a scappare e a far perdere le loro tracce. Lasciando, a quanto pare, anche il loro compagno morto in auto. 

Ponte Felcino, sparatoria dopo il furto in una tabaccheria: un morto
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tragedia lungo la strada: auto vola nella scarpata, muore a 55 anni

  • Cronaca

    Beccato con mezzo chilo di droga alla stazione: "Sono un soldato, mi serve per superare i traumi della guerra"

  • Cronaca

    Molestie sessuali sul bus ad una bimba, autista sotto processo

  • Cronaca

    Orrore in appartamento, 14 cani denutriti, feriti e ammalati: sotto processo l'uomo che li ha abbandonati

I più letti della settimana

  • Licenziata per giusta causa dalla Cucinelli, ma il Tribunale annulla la decisione: "Sia riassunta e 20mila euro di risarcimento"

  • Schianto all'alba a Perugia, auto si ribalta: 22enne in gravissime condizioni, l'amico in codice rosso

  • Nuove aperture a Perugia, maxi supermercato Conad in via Settevalli: 40 nuovi posti di lavoro

  • Papa Francesco nomina il nuovo vescovo ausiliare di Perugia: è monsignor Marco Salvi

  • A Perugia il primo "Cannabis social club" dell'Umbria, il consiglio comunale dice sì

  • Avvocato quasi gratis, liquidata parcella della vergogna: 32,50 euro per una causa

Torna su
PerugiaToday è in caricamento