Lottomatica ci salverà dalle spaccate: dai gratta & vinci rubati si risale alle bande

Insieme alla Questura e alla Squadra Mobile di Perugia c'è un altro grande protagonista per gli arresti del 5 febbraio che hanno permesso di sgominare la banda dei furti a Perugia: stiamo parlando di Lottamatica....ecco perchè

Refurtiva spaccate

Lottomatica ci salverà dalle spaccate. O meglio ci aiuterà a risalire ad alcuni banditi che durante i furti non sanno resistere nel grattare prima e grattare dopo (il colpo) i famosi Gratta & Vinci vero e proprio banchetto per certi ladri. La società che si occupa del gioco d'azzardo legale infatti sta iniziando a collaborare, anche con tempi rapidi, con le forze dell'ordine che cercano di risalire alle bande specializzate in furti e spaccate a danno di bar, negozi e tabacchi. 

A Perugia Lottomatica è stata fondamentale per risalire piano, piano alla banda albanese-romena che ha commesso in pochi mesi qualcosa come 41 furti. Tutto nasce dai numeri di serie dei Gratta & Vinci rubati in una nota tabaccheria di San Sisto. Alcuni componenti della banda hanno portato all'incasso in altre ricevitorie di Perugia. Un incasso testimoniato e confermato con tanto di luogo preciso del pagamento dalla Lottamatica. 

Con questa informazione e con il giorno dell'incasso è stato possibile iniziare a visionare le registrazioni a circuito chiuso delle ricevitorie ed isolare alcuni visi che sono stati "ricordati" dai titolari dei negozi derubati una volta che le foto sono state a loro sottoposte. Infatti la banda romena-albanese era solito 48 ore prima fare dei sopralluoghi. Poi arresti e il recupero quasi totale della refurtiva. 

20140205_104002-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Scontro tra auto e camion sulla E45, automobilista salvo per miracolo: mezzo distrutto

  • Follia sul treno: ha il biglietto, ma picchia lo stesso il controllore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento