Fontivegge, furto ad un bar: preso mentre banchettava con snack e liquori

Fermato un tunisino che aveva iniziato ad assaggiare il bottino prelevato nella notte da un bar della zona. Si era portato via anche un televisore al plasma che è stato riconosciuto dal proprietario derubato

Si era messo a banchettare dietro ad una porta anti-incendio di un condominio con il bottino di una recente spaccata ad un bar di Fontivegge. Bottiglie di liquore, vini, patatine e snack varie: era questo il suo menù e se avesse avuto la corrente avrebbe potuto accendere anche il televisore al plasma; anche quello trafugato la sera prima.

E' questo lo scenario che gli agenti della Volante si sono trovati di fronte mentre arrestavano un tunisino,  venticinquenne senza fissa dimora e con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio. Lo straniero ora è anche gravemente  indiziato del reato di  ricettazione della refurtiva asportata la notte prima presso un bar. Tutta la refurtiva è stata riconosciuta dal proprietario del bar di Fontivegge. 

Potrebbe interessarti

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Pancia gonfia, ecco le cause e i rimedi naturali

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Peperoncino, tutti i pro e i contro di una spezia molto amata da tanti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Sostiene un esame a Medicina e precipita dalle scale dell'Ospedale: muore a soli 26 anni

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Investito sulla E45, il testimone: "Ho cercato di convincerlo a salire in auto, poi si è lanciato sulla strada"

  • Umbria, sparatoria in pieno centro a Terni: carabiniere ferito

Torna su
PerugiaToday è in caricamento