"Sono della Guardia di Finanza, pago tutto dopo": commerciante cade nella truffa, spennato da una perugina

La donna ha dichiarato al commerciante di appartenere al corpo della Guardia di Finanza, allo scopo di carpire la fiducia necessaria per mettere in atto il suo piano: non pagare nulla

Una storia che ha dell’incredibile, non fosse altro perché, pur di non pagare i vestiti acquistati nel negozio, una cliente si sarebbe finta Finanziere per poter concordare un comodo pagamento della merce, alla fine mai saldata. Sono i contorni della vicenda accaduta in un negozio di Bastia Umbra: una perugina di 38 anni, senza precedenti, ha dichiarato al commerciante di appartenere al corpo della Guardia di Finanza, allo scopo di carpire la fiducia necessaria per mettere in atto il suo piano: non pagare i suoi acquisti.

Ovviamente tutto inventato: la 38enne non è un finanziere, ma solo una cliente che non aveva probabilmente nessuna intenzione di saldare la merce: il commerciante ha comunque creduto alla sua versione, dando la possibilità alla cliente di poter pagare successivamente la somma dovuta tramite banca.

Truffatori a caccia di vittime: ecco il nuovo trucco per spillare soldi

Ma passato un mese e non vedendo nessun pagamento da parte della donna, i titolari del negozio hanno deciso di sporgere denuncia al Commissariato di Assisi. Dopo una serie di accertamenti, i poliziotti sono riusciti a rintracciare la finta finanziera e a denunciarla per truffa. 

Potrebbe interessarti

  • Occhio ai falsi amici della dieta: i cibi insospettabili che non fanno dimagrire

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

  • Grande Fratello 2019, la vincitrice Martina Nasoni: "Dovrò operarmi di nuovo al cuore"

I più letti della settimana

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

  • Umbria, trovato cadavere in un campo: indaga la polizia scientifica

  • Nomine & Poltrone - Concorso per presidi, ecco i nomi dei 37 nuovi dirigenti scolastici in Umbria

  • Maltempo in provincia di Perugia, alberi in fiamme, tante cadute, incendi boschivi: i comuni più colpiti

  • Terremoti, il sismologo Padre Martino in Cina: "Fratture di faglie conseguenti a trivellazioni e nucleare"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento