Gubbio, sequestrati 630mila euro: non versavano contributi a dipendenti

La guardia di finanza della tenenza di Gubbio ha sequestrato 630mila euro a due imprese eugubine per non aver versato le ritenute ai lavoratori dipendenti

Oltre 630mila euro sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza a danno di due imprese di Gubbio che evadevano il fisco. I finanzieri, hanno sequestrato preventivamente anche 6 fabbricati, 1 terreno, 1 motociclo, diverse quote societarie, conti correnti postali e bancari.

Le due società coinvolte avevano omesso di versare le ritenute operate ai lavoratori dipendenti per un importo complessivo di 318mila euro e non avevano versato l’Imposta sul valore aggiunto per un importo complessivo di 312mila euro relativo al periodo successivo a gennaio 2008.

Ai due imprenditori sono state contestate le ipotesi di reato di cui all’art. 10 bis e 10 ter del D.Lvo 74/2000.
 
 

Potrebbe interessarti

  • Come richiedere gli assegni familiari nel 2019 e chi ne ha diritto

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Cuocere i cibi in lavastoviglie: non solo moda, ma ecologia e convenienza

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Tragedia all'alba, donna di 46 anni muore sotto al treno: indagini in corso

  • Umbria, tragedia lungo la strada: l'auto si schianta contro un albero, muore a 36 anni

  • Luca sparisce nel nulla, poi il lieto fine: "E' stato ritrovato, grazie a tutti"

  • Cadavere a Fontivegge, identificato il corpo ritrovato nella notte

  • Tragico Erasmus, studente spagnolo si tuffa in piscina e muore sotto gli occhi degli amici

  • Castiglione del Lago, schianto all'alba: ferita una ragazza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento