Foligno, evasione: sequestrati 120mila euro di beni ad imprenditore

I finanzieri di Foligno hanno sottoposto a sequestro preventivo beni, titoli e denaro per un valore complessivo di 120mila euro ad un imprenditore, responsabile di evasione fiscale

La Compagnia delle fiamme gialle di Foligno, in esecuzione di specifici provvedimenti emessi dal Tribunale di Perugia, ha sottoposto a sequestro preventivo, finalizzato alla funzionale “confisca per equivalente”, diversi beni immobili (uliveti),  nonché titoli e denaro depositati su conti bancari, per un valore di circa 120.000 euro, di proprietà di un imprenditore, resosi responsabile di evasione fiscale.

L'operazione di servizio è scaturita da indagini ed accertamenti eseguiti dalle fiamme gialle di Foligno nei confronti di un’ azienda operante nel settore alberghiero, al termine dei quali sono state rilevate violazioni all'Imposta sul Valore Aggiunto per un ammontare complessivo di circa 120.000 euro.

L’imprenditore è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia  ai sensi e per gli effetti dell’art. 10 ter del D.Lgs. 74/2000 – avendo evaso imposte per importi superiori alle soglie di punibilità ivi indicate. I finanzieri hanno eseguito mirati ed approfonditi  accertamenti sul conto dell’imprenditore al fine di individuare le disponibilità finanziarie e patrimoniali per un ammontare equivalente all'evasione fiscale realizzata dallo stesso.

Si evidenzia che il sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente è un provvedimento di natura eminentemente sanzionatorio adottato dall'Autorità Giudiziaria in ragione della commissione di un delitto di natura tributaria, che tende a neutralizzare i proventi derivanti dall’evasione.

Esso si aggiunge alle ordinarie attività amministrative di recupero dei tributi evasi e di irrogazione delle sanzioni di competenza dell'Agenzia delle Entrate.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Nuovo maxi concorso, l'Aci assume personale a tempo indeterminato: due bandi

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Usl Umbria 1 in lutto, è morto il professor Fabrizio Ciappi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento