Non risponde né al citofono né al telefono: tragica scoperta in un appartamento a Marsciano

A trovare il corpo ormai senza vita di un uomo, sono stati i vigili del fuoco, allertati dal 118 dopo la segnalazione di una vicina

Tragica scoperta nella tarda mattinata di oggi, mercoledì 4 gennaio, a Marsciano. Un uomo, di origine italiana e residente nella zona, di 78 anni, è stato ritrovato ormai senza vita all'interno della sua abitazione nella piccola frazione di Sant'Elena. La scoperta è stata fatta dai vigili del fuoco del comando provinciale di Perugia allertati dal 118, dopo la segnalazione di una vicina che non riusciva a mettersi in contatto con lui già dalla sera prima.

I vigili del fuoco sono riusciti ad entrare nell'appartamento, ma purtroppo l'uomo era ormai privo di vita. A nulla sono valsi i soccorsi del 118. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri: non si esclude che l'anziano sia stato colto da un malore improvviso, senza aver avuto il tempo necessario per chidere aiuto. Da quanto si apprende, il 78enne viveva da solo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando il bucato non profuma: lavare e igienizzare la lavatrice

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Tragedia a Perugia, precipita dal palazzo e muore: sul posto la polizia

  • SPECIALE LAVORO Settembre in Umbria: posti per nuovo supermercato, impiegati, operai, addette alle pulizie

  • Ancora sangue sulle nostre strade, scontro tra un'auto e uno scooter: muore 44enne

  • Sbanda e finisce fuori strada con l'auto: Marcello muore a 53 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento