Scippatore senza scrupoli, donna ferita al volto in via Pellini, indagini in corso

Il fattaccio è accaduto venerdì Santo intorno alle 7 di sera. La donna, nel tentativo di resistere allo scippo, sarebbe rimasta ferita al volto

Un altro scippo ai danni di una donna. Questa volta, teatro del fattaccio, è stata la centrale via Pellini, lo scorso Venerdì Santo. A darne notizia è l'edizione di oggi del Corriere dell'Umbria. La vittima, una donna di 59 anni, è stata aggredita in maniera fulminea intorno alle sette di sera, mentre stava camminando. Lo scippatore, a quel punto, le ha portato via i suoi effetti personali. Forse nel tentativo di desistere, la donna ha riportato anche una ferita al volto e una frattura. Già qualche giorno prima, questa volta tra via dei Filosofi e via della Pallotta, si era verificato l'ultimo di una serie di scippi. Intanto carabinieri e polizia sono al lavoro per cercare di risalire all'autore o agli autori dei scippi. Utili, in tal senso, le immagini di videosorveglianza delle zone teatro dei brutti episodi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • Università di Perugia, premio alla miglior tesi di laurea: ecco la vincitrice

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Cancella la striscia continua con pennello e vernice: "Ero stanco di fare il giro lungo per rientrare a casa"

  • Tragico incidente con il furgone, muore a 58 anni: addio a Luca

Torna su
PerugiaToday è in caricamento