Assisi, coppia trova la propria casa occupata: arrestati 2 stranieri

I carabinieri di Assisi hanno arrestato due stranieri per aver occupato abusivamente l'abitazione di una coppia di Assisi che ha trovato la propia casa occupata

Immaginate di tornare a casa ed accorgervi che la vostra chiave non apra più la porta di ingresso e che tutto quello che possedete sia ora in uso a due sconosciuti che hanno deciso di vivere in quella che, almeno fino a pochi giorni prima, era la vostra abitazione.

La storia ha dell’incredibile ma è proprio quello che è successo ad un libero professionista di Perugia che, con la moglie, tornato dopo qualche settimana nella sua casa di Assisi, ha trovato l’amara sorpresa: qualcuno aveva cambiato la serratura della porta, aveva spaccato il vetro ad una finestra e si era “rubato” la casa.

L’uomo ha così deciso di avvertire al 112 e i carabinieri che giunti sul posto hanno accertato che in quel momento non vi era nessuno all’interno dell’immobile e pertanto si sono nascosti in attesa di sorprendere gli autori di tale occupazione abusiva.

L’attività di osservazione ha dato i suoi frutti in piena notte quando due soggetti, un italiano 37enne ed un rumeno 27enne, hanno regolarmente aperto la casa e vi hanno fatto ingresso. A quel punto è scattata l’irruzione ed i due sono stati arrestati con le accuse di violazione di domicilio aggravata, furto aggravato e ricettazione.

I carabinieri della locale Stazione, coadiuvati dal personale del Radiomobile di Assisi, hanno infatti accertato che i due soggetti avevano anche posto in essere un allaccio abusivo alla corrente elettrica utilizzando un cavo lungo oltre 100 metri che, passando addirittura sotto la rete ferroviaria, andava a sottrarre corrente ad un vicino centro sportivo.

Inoltre i due non avevano avuto remore a fare la spesa riempiendo il frigorifero e avevano con loro anche materiale di probabile provenienza furtiva (ad esempio una cassetta con arnesi da scasso). Gli arrestati sono stati tradotti nella casa circondariale di Capanne a disposizione della magistratura perugina.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Ragazza sparita di casa a Terni e segnalata a 'Chi l'ha visto', arrestata per rissa in corso Vannucci

  • Al confine tra Umbria-Toscana: terribile schianto in A1, quattro vittime tra cui due bimbi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento