Santa Maria degli Angeli, controlli Calendimaggio: un arresto per droga

Si intensificano ad Assisi i controlli dei Carabinieri in occasione della festa del Calendimaggio, con l'impiego di numerose pattuglie in divisa ed in borghese

Proprio durante uno di questi controlli, per contrastare il fenomeno della diffusione di droga tra i giovani, i carabinieri della Stazione di Santa Maria degli Angeli hanno arrestato un pusher tunisino, dell‘82, trovato in possesso di due ovuli termosaldati di cocaina.

Durante un servizio di osservazione in borghese i Carabinieri hanno notato lo straniero sospetto e lo hanno seguito sino a quando si è avvicinato ad alcuni giovani e con loro è andato ad appartarsi in un vicolo.

Capito l’intento dell’uomo i militari hanno deciso di intervenire ed hanno fermato il tunisino. A questo punto, lo spacciatore ha subito dimostrato un atteggiamento nervoso ed è stato portato in caserma dove è stato perquisito e trovato in possesso di due involucri termosaldati contenenti cocaina  (4 grammi circa) pronta allo spaccio. Per lui sono quindi scattate le manette ed è stato tratto in arresto per detenzione ai fini spaccio di stupefacenti.

Sempre nell’ambito dei controlli per il Calendimaggio, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà per guida sotto effetto di stupefacenti un giovane italiano trovato alla guida dopo aver fatto uso di droga.

I militari lo hanno fermato in piena notte, il giovane era alla guida del suo veicolo e procedeva con andatura incerta e, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 5 grammi di hashish destinati all’uso personale.

Per il giovane quindi oltre la denuncia penale è scattato il ritiro della patente, il sequestro del veicolo ai fini della confisca e la segnalazione alla Prefettura per uso di droga.

Nella rete dei Carabinieri sono caduti anche altri tre stranieri: due albanesi sono stati infatti sorpresi alla guida delle proprie autovetture dopo aver consumato una dose eccessiva di alcol e un congolese trovato alla guida di autovettura senza patente in quanto mai conseguita. I tre sono stati deferiti alla magistratura.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Chiuso per 15 giorni il bar della droga, anche il Tar conferma

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Rischio microbiologico, lotto di Acqua Nepi richiamato dal Ministero della Salute

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

Torna su
PerugiaToday è in caricamento