San Sisto, lite in strada: prende il fucile e spara in aria

Un pregiudicato di 50 anni è stato fermato dalla polizia di Perugia, dopo che aveva ingaggiato una lite con un altro automobilista e aveva sparato un colpo in aria con un fucile

Questura

Lite in strada tra due automobilisti a San Sisto, Perugia e poteva scapparci anche il morto, se non fosse intervenuta la polizia a fermare un pregiudicato di 50 anni che aveva imbracciato un fucile e sparato un colpo in aria.

La bagarre è avvenuta intorno alle 15 di sabato quando i due hanno iniziato a discutere animatamente per cause ancora da accertare. I toni dello scambio verbale si sono alzati e uno dei due si è allontanato, dicendo che andava a prendere il fucile.

Nel giro di qualche minuto il pluripregiudicato è tornato con un fucile sul luogo della lite. Nel frattempo, però,  un passante aveva chiamato la polizia poichè preoccupato dai toni della discussione ed una Volante è arrivata a controllare la situazione, ma non è riuscita ad impedire che il 50enne sparasse un colpo in aria con il proprio fucile.

Tra la paura dei passanti, l'uomo è stato bloccato e portato in Questura. Per il pregiudicato è scattato l’arresto per porto abusivo d’arma da fuoco, resistenza a pubblico ufficiale, sparo in luogo non consentito e minacce ed è stato trasferito nel carcere perugino di Capanne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento