Area Nord, ladri nel giardino di casa: sventata l'ennesima rapina in villa

Gli agenti di Polizia avvertiti dal proprietario dell'abitazione a Rancolfo che aveva notato accidentalmente l'accendersi e spegnersi di alcune torce elettriche. Continua emergenza rapine in villa

Grazie ad un bagliore nella notte e molta fortuna una famiglia della frazione di Roncolfo ha evitato di ritrovarsi i ladri all'interno della propria villetta, come purtroppo è capitato a molti, anche con esiti terribili, nell'area Nord di Perugia. Nessuno ha dimenticato l'omicidio Rosi a Ramazzano. La banda di ladri - forse formata da tre elementi - si stavano avvicinando all'abitazione per tentare il colpo: ma hanno di tanto in tanto acceso delle torce elettriche per farsi strada nel buio.

Dei lampi che sono stati immediatamente notati dal proprietario che a quel punto ha capito che qualcosa stava avvenendo all'interno della sua proprietà. Con il telefonino ha chiamato il 113 della Polizia. Pochi minuti dopo le sirene hanno messo in fuga la banda di ladri che sono saliti sull'auto per dileguarsi a forte velocità. Gli agenti poi hanno trovato il mezzo schiantato contro un albero lungo la strada.I malviventi, forse feriti, sono scappati sfruttando il buio dei campi. Gli agenti hanno scoperto che l'auto era stata rubata da alcuni giorni proprio per per preparare il colpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento