Vandali devastano anche il cimitero di Ripa

Dopo aver portato la devastazione a San Martino in Colle e a Ponte Valleceppi, anche il cimitero di Ripa è stato oggetto di atti di vandalismo. Ancora nessun sospetto sull'identità dei colpevoli

Sembrava un caso isolato quello dei cimiteri distrutti a San Martino in Colle e a Ponte Valleceppi e invece, durante la scorsa notte, è stato devastato anche il campo santo della frazione perugina di Ripa. Dei vandali ancora ignoti, hanno distrutto croci di tombe, immagini sacre, lapidi e foto dei defunti.

Questo è quanto ha comunicato, con rammarico, l'ufficio stampa della diocesi di Perugia. Il comunicato sottolinea che la profanazione non si è fermata neanche davanti alle tombe di giovani donne e bambini. Ricordiamo che su due dei tre cimiteri colpiti, le forze dell'ordine hanno rinvenuto delle tracce di sangue.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento