Angoscia per una famiglia, scompare per venti giorni da casa: ritrovato a bordo di un treno

Ritrovato anche un 15enne che, all’insaputa dei genitori, aveva deciso di passare alcune ore al mare

Dopo un litigio in famiglia, si era allontanato da casa senza dare più notizie di sè per venti, interminabili e lunghi giorni.  E' la storia a lieto fine di un giovane di 17 anni, scomparso dal comprensorio perugino e rintracciato grazie agli agenti della polizia ferroviaria che lo hanno trovato all'interno di un treno Roma - Perugia.

Grazie alla collaborazione del personale dei treni, ha consentito ai poliziotti della Polfer folignate di attuare tutte le procedure previste in caso di rintraccio di persone scomparse. Ritrovato anche un 15enne residente fuori regione che,  all’insaputa dei genitori, aveva deciso di passare alcune ore al mare. Salito a bordo di un treno Ancona - Roma per tornare a casa, si era però addormentato, saltando la sua fermata. In breve tempo i poliziotti sono riusciti a individuare i giovani e riaffidarli alle cure dei genitori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento