Discarica a cielo aperto nel campo rom, interviene la Polizia: sanzioni da 600 euro e ordine di ripulire

Trovati in frigorifero, un pezzo di motore di auto e altri rifiuti non pericolosi, in due nei guai

Una discarica a cielo aperto con un frigorifero, lamine in ferro, lana di vetro e altri oggetti è stata rinvenuta dal personale del Commissariato di Assisi e da agenti del Reparto prevenzione crimine, a Bastiola. Due persone sono state sanzionate per abbandono di rifiuti non pericolosi.

I poliziotti sono intervenuti alcuni giorni fa in un’area pubblica che si trova dietro un supermercato e dove stazionano spesso nomadi con camper e roulotte, trovando due persone e diversi rifiuti abbandonati. Nello specifico un frigorifero, delle lamine di ferro per lavori edili e coperture, il volano di un’autovettura, un bidone per olio pieno di rifiuti di vario genere e diversi rotoli di lana di vetro per coibentazione.

Le due persone hanno riconosciuto la proprietà dei rifiuti e, oltre alla sanzione di 600 euro, si sono impegnati a rimuovere gli stessi e ripristinare i luoghi.

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

  • Allergia al nichel, perché viene e come evitarla

I più letti della settimana

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Incidente stradale a Castiglione del Lago, due feriti

  • Città di Castello, coppia di francesi scompare nel nulla: ricerche in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento