Discarica a cielo aperto nel campo rom, interviene la Polizia: sanzioni da 600 euro e ordine di ripulire

Trovati in frigorifero, un pezzo di motore di auto e altri rifiuti non pericolosi, in due nei guai

Una discarica a cielo aperto con un frigorifero, lamine in ferro, lana di vetro e altri oggetti è stata rinvenuta dal personale del Commissariato di Assisi e da agenti del Reparto prevenzione crimine, a Bastiola. Due persone sono state sanzionate per abbandono di rifiuti non pericolosi.

I poliziotti sono intervenuti alcuni giorni fa in un’area pubblica che si trova dietro un supermercato e dove stazionano spesso nomadi con camper e roulotte, trovando due persone e diversi rifiuti abbandonati. Nello specifico un frigorifero, delle lamine di ferro per lavori edili e coperture, il volano di un’autovettura, un bidone per olio pieno di rifiuti di vario genere e diversi rotoli di lana di vetro per coibentazione.

Le due persone hanno riconosciuto la proprietà dei rifiuti e, oltre alla sanzione di 600 euro, si sono impegnati a rimuovere gli stessi e ripristinare i luoghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento