Discarica a cielo aperto nel campo rom, interviene la Polizia: sanzioni da 600 euro e ordine di ripulire

Trovati in frigorifero, un pezzo di motore di auto e altri rifiuti non pericolosi, in due nei guai

Una discarica a cielo aperto con un frigorifero, lamine in ferro, lana di vetro e altri oggetti è stata rinvenuta dal personale del Commissariato di Assisi e da agenti del Reparto prevenzione crimine, a Bastiola. Due persone sono state sanzionate per abbandono di rifiuti non pericolosi.

I poliziotti sono intervenuti alcuni giorni fa in un’area pubblica che si trova dietro un supermercato e dove stazionano spesso nomadi con camper e roulotte, trovando due persone e diversi rifiuti abbandonati. Nello specifico un frigorifero, delle lamine di ferro per lavori edili e coperture, il volano di un’autovettura, un bidone per olio pieno di rifiuti di vario genere e diversi rotoli di lana di vetro per coibentazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le due persone hanno riconosciuto la proprietà dei rifiuti e, oltre alla sanzione di 600 euro, si sono impegnati a rimuovere gli stessi e ripristinare i luoghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Perugia, incendio alla Biondi recuperi: vigili del fuoco in azione, nube nera in cielo

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

  • Si schianta con la moto in superstrada e il mezzo prende fuoco, ferito motociclista

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 30 giugno: un nuovo positivo, aumentano i ricoverati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento