Doppia rapina a mano armata a San Sisto, colpiti supermercato e negozio

Paura tra i clienti del supermercato Hurrà. Qui, tirando fuori la pistola, ha minacciato la commessa intimandole di consegnargli l'incasso

Immagine d'archivio

Non è da escludere che dietro le rapine avvenute a Ponte San Giovanni e quelle messe a segno ieri in due esercizi commerciali di San Sisto, possa esserci la stessa mano. Il modus operandi con il quale agirebbe il rapinatore, gettando nel panico i clienti e i commessi, appare assai simile, anche nell'abbigliamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto carabinieri e polizia vagliano ogni pista, acquisiscono testimonianze e immagini di videosorveglianza al fine di risalire all'autore delle rapine. Nel pomeriggio di ieri, è entrato in scena nel supermercato "Hurrà" , sfoderando l'arma (non è chiaro se vera o giocattolo) e intimando la commessa di farsi consegnare l'incasso. Poi ha preso di mira un negozio di abbigliamento, fuggendo in questo caso con qualche centinaio di euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Ordinanza Umbria-Marche: via libera alla mobilità tra comuni di confine tra le due regioni

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio: un nuovo positivo su 1097 tamponi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento