Tabaccaio e cliente uniti contro il crimine: messo ko rapinatore armato di pistola

Nonostante la pistola puntata sulla faccia (non poteva sapere che fosse giocattolo) si è rifiutato di consegnare l'incasso per bene tre volte e poi ha reagito a mani nude sfruttando anche l'aiuto di un cliente

Il rapinatore tedesco. Alla faccia di chi pensa sempre che siano tunisini o dell'Est Europa. A Perugia si possono intrercettare anche i criminali della Germania pronti ad entrare in azione. Si tratta di un 23enne, incensurato, che è stato accusato di tentata rapina aggravata ai danni di una tabaccheria del capoluogo. 

Il giovane, nel tardo pomeriggio di ieri, è entrato all’interno del negozio con il volto travisato da un passamontagna e, armato di una pistola giocattolo in metallo ma priva del tappo rosso incorporato, ed ha puntato l’arma contro il titolare della tabaccheria, chiedendo l’incasso della giornata. Il tabaccaio, nonostante il rischio che stava correndo, si è rifiutato di consegnare i denari riuscendo a dare l'allarme che ha fatto scattare sul posto i Carabinieri.

Il tabaccaio a quel punto, aiutato da un cliente, è riuscito a sbattere a terra il giovane rapinatore con gesto repentino, facendogli cadere anche la pistola dalle mani. Ma una volta a terra bloccarlo non è stato possibile dato che ha sferrato calci e pugni riuscendo poi a fuggire. Ma ha fatto pochi metri dato che i militari sono arrivati in tempo per mettergli le manette. Il tabaccaio e il cliente sono rimasti feriti e curati al pronto soccorso.Il 23enne è stato così consegnato alla giustizia e dovrà rispondere del reato di tentata rapina aggravata.

Potrebbe interessarti

  • "Il paradiso delle signore", l'attore umbro Giordano Petri nella nuova stagione della fiction di Rai Uno

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Sigaretta addio: come smettere di fumare e perché conviene farlo

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Concorsone del Mibac, 1052 assunzioni a tempo indeterminato: le materie d'esame, i requisiti e come fare domanda

  • Tragedia in vacanza, umbro muore in spiaggia a San Benedetto del Tronto

  • Il Ministero dei Beni Culturali assume, 1052 posti di lavoro: il bando del concorsone

  • Caos graduatorie, il ministero dell'Istruzione: "Problemi solo per la Primaria, per la Secondaria ruoli assegnati"

  • Perugia, tragedia lungo la strada: inutili i soccorsi, muore a 48 anni

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento