Rapina alla Banca Popolare di Spoleto in via Briganti: la polizia indaga

Due persone con il volto parzialmente camuffato si sono introdotte, giovedì mattina, armati di taglierino nella filiale della Banca Popolare di Spoleto a Perugia, in via Briganti

Due persone con il volto parzialmente camuffato si sono introdotte, giovedì mattina intorno alle ore 10:30, armati di taglierino, nella filiale della Banca Popolare di Spoleto a Perugia, in via Briganti.

Entrati negli uffici i due improvvisati criminali hanno puntato l'arma da taglio contro il personale di turno, intimandolo a farsi consegnare il denaro a disposizione in quel momento sul banco, ma senza successo. Sul posto si è portata la Squadra Mobile di Perugia la quale riferisce che il tentativo di rapina si è risolto con il "prelievo forzato" di pochi euro e naturalmente tanta paura per le persone presenti nella filiale.

La polizia, dunque, continua ad indagare per risalire ai responsabili, considerando che il modus operandi della rapina, denoterebbe un gesto del tutto improvvisato e non preparato.






 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Coronavirus, c'è chi vuole chiudere le scuole e le università. Conte blocca tutto: "Decidiamo noi a breve"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento