Bastia, rapina in banca: malviventi fuggono con 13mila euro

Una rapina è andata in scena venerdì mattina a Bastia Umbra, alla Banca delle Marche. Due uomini sono entrati nell'isitututo e minacciando i dipendenti si sono fatti consegnare 13mila euro

Una rapina è stata compiuta venerdì mattina nella filiale di Bastia Umbra della Banca delle Marche. Secondo le prime informazioni trapelate, intorno alle 11.30 due persone, una inizialmente a volto scoperto, poi camuffato con una calza, l'altro con una maschera in viso, sono entrati nell'istituto di credito e minacciando il personale con un taglierino, sono riusciti ad arraffare ben 13mila euro.

Al momento del colpo in banca erano presenti quattro dipendenti e una cliente. Subito dopo aver preso il denaro i due sono fuggiti a piedi facendo perdere le loro tracce. I carabinieri di Assisi indagano sulla vicenda.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • Università di Perugia, premio alla miglior tesi di laurea: ecco la vincitrice

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Cancella la striscia continua con pennello e vernice: "Ero stanco di fare il giro lungo per rientrare a casa"

  • Tragico incidente con il furgone, muore a 58 anni: addio a Luca

Torna su
PerugiaToday è in caricamento