Via Settevalli, scippato da due balordi fuori dalla banca: vile attacco a un anziano

Il brutto episodio è accaduto in via Settevalli. Sul caso sono in corso le indagini dei carabinieri di Perugia

Immagine d'archivio

Bruttissimo episodio, quello accaduto oggi nella prima periferia di Perugia, davanti alla filiale Bnl di via Settevalli. Due balordi, dopo aver notato un anziano prelevare dallo sportello bancomat, lo hanno prima immobilizzato, poi rapinato. La vittima designata per un attacco tanto vile e soprattutto fatto in pieno giorno, è un anziano di 75 anni, che da quanto si apprende non avrebbe fortunatamente riportato ferite durante l'aggressione.

Le indagini sono in corso per riuscire a risalire all'identità dei due malviventi, che sono riusciti ad impossessarsi di circa 500 euro dalle tasche del poveretto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Perugia per avviare tutti gli accertamenti utili per identificare i due uomini. La notizia arriva a 24 ore di distanza dallo scippo avvenuto ieri mattina in via Fiume, poco sopra Piazzale Europa. Qui una 65enne mentre stava passeggiando, è stata sorpresa da un uomo che l'ha strattonata, fatta cadere, per impossessarsi della borsetta con all'interno appena sette euro. In questo caso però la caduta rovinosa a terra le è costata una lussazione alla spalla e 40 giorni di prognosi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Aeroporto, volo Ryanair Perugia-Malta confermato per tutto l'inverno

  • Commercialista infedele, spariscono 500mila euro di tasse e i clienti finiscono nei guai con il Fisco

  • Anziana morta, il figlio l'ha vegliata per 16 giorni

  • Via Sicilia, malore nella notte in un appartamento: muore 40enne, indagano le forze dell'ordine

Torna su
PerugiaToday è in caricamento