Stanato con 1562 piante di marijuana e ricercato in tutta Europa, arrestato in aeroporto

Ricercato in tutta Europa, catturato a Perugia appena sceso dall'aereo

Ricercato in tutta Europa, catturato a Perugia appena sceso dall'aereo. Gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato un albanese 21enne all'aeroporto San Francesco d'Assisi. L'uomo, beccato dai controlli alla frontiera, è risultato colpito da un mandato d’arresto europeo. 

Il giovane, spiega la polizia, era ricercato dalle Autorità svedesi per detenzione illegale di sostanze stupefacenti: lo avevano stanato con una mega piantagione di cannabis, composta da 1562 piante. Il 21enne è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Capanne a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di estradizione verso la Svezia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Era accusata di rubare dalla cassa, ma in realtà era innocente: l'avvocato scopre complotto

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Offerte di lavoro a Perugia e provincia: guardie giurate, operai, elettricisti, impiegati e addetti alla contabilità

  • Grave incidente stradale sulla E45: auto distrutta, ferite mamma e figlia

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento