Incendi nella notte in provincia di Perugia: a fuoco campi e una stalla, danni ma nessun ferito

Stavolta le fiamme sono divampate di notte ed oltre ad aver creato molti danni hanno anche determinato la morte di alcuni animali da allevamento

Foto di repertorio

Ancora due incendi in provincia di Perugia. Stavolta le fiamme sono divampate di notte ed oltre ad aver creato molti danni hanno anche determinato la morte di alcuni animali da allevamento presenti in una stalla. Il primo intervento dei vigili del fuoco è avvenuto nella tarda serata di ieri quando i cittadini hanno denunciato la presenza di fiamme nell'area di campagna di Ospedalicchio: sono andate a fuoco una decine di balle di fieno in fiamme in un campo lungo la strada Torgianese. L'incendio per fortuna non ha raggiunto lo stabilimento della Isa e alcune case.  Il secondo intervento dei vigili del fuoco è avvenuto a Scheggino: distrutta in parte una stalla e deceduti, secondo quanto riferito, alcuni animali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 19 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento