Maltempo, grandine record su Perugia e Foligno, in Altotevere frana minaccia abitazione

Sono state 50 le chiamate di soccorso inviate al centralino dei Vigili del Fuoco del comando provinciale. Oltre alle piogge molti disagi e danni a Perugia sono stati provocati direttamente da intense grandinate che hanno colpito in particolare Pianello, l'area nord della città ma anche Corciano. Molti interventi basati sul prosciugamento di scantinati e garage oltre che la rimozione di alberi dalle strade. Grandinate abbondanti anche nel folignate dove gli accumuli in alcuni casi hanno superato anche i 30-40 centimetri.

Tra Spoleto e Foligno molti gli alberi rimossi e i locali liberati dall'acqua piovana. Il maltempo si spostato intorno alle 16 in Altotevere: colpendo in modo particolare Città di Castello (le frazioni con più richieste di intervento sono: Pistrino, Piosina e Riosecco). Con allagamenti di abitazione posti al piano terra: c'è stato bisogno delle idrovore. A Citerna uno smottamento di terra ha messo a rischio un'abitazione che i tecnici ora stanno analizzando per capire se è agibile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

  • Scontro tra bus e auto, un ferito a Todi

  • Malattie sessualmente trasmissibili e psoriasi, dermatologi a Perugia: "In aumento i casi, tutti i rischi"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento