Consiglio comunale sospeso, la Lav protesta contro lo sterminio degli scoiattoli grigi: "Oltre 400 abbattuti"

Sospeso il consiglio comunale di Perugia per consentire ai capigruppo di incontrare alcuni attivisti della Lega anti-vivisezione che avevano esposto striscioni a tutela dello scoiattolo grigio che è oggetto di un vero e proprio sterminio legalizzato con l'autorizzazione della regione nell'ambito del progetto europeo Life+ U- Savereds. Obiettivo: eradicare lo scoiattolo grigio perchè alloctono e quini distruttivo della razza europea quella più piccola e dal pelo rosso. La Lav ha denunciato che nel 2016, sarebbero stati soppressi circa 470 scoiattoli grigi a Perugia. Si chiede di fermare a livello istituzionale il progetto - costo un milione di euro - mentre ai cittadini di rendere innocue le trappole sparse su gran parte del territorio comunale. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Inchiesta sanità, elezioni e Governo, Di Maio suona la carica: "Via la politica dalla sanità. Siri? Si dimetta"

  • Attualità

    Un 25 Aprile baciato dal sole. Romizi: "Tassello fondante per l'Italia civile". I partigiani: "Mai più odio e violenze"

  • Cronaca

    Via Sella da privata diventa comunale: "Unisce due quartieri, serve manutenzione costante"

  • Cronaca

    Foligno, perde il controllo dello scooter e cade: grave 40enne

I più letti della settimana

  • Tragedia lungo la strada a Perugia, Stefano muore a 43 anni: lascia tre figli

  • Tragico schianto con la moto, ospedale di Perugia in lutto per la morte di Stefano

  • Inchiesta sanità - Maxi sequestro di cellulari e profili social e spuntano cinque nuovi indagati: i nomi

  • Perugia, incidente al passaggio a livello: treno travolge un'automobile

  • Perugia, schianto tra due auto a Ponte Felcino: vigili del fuoco e 118 sul posto

  • Perugia, ospedale e università in lutto: è morto il luminare della psichiatria Roberto Quartesan

Torna su
PerugiaToday è in caricamento