In vacanza per festeggiare i suoi 40 anni: muore affogato in piscina, accuse pesanti all'albergatore

L'uomo, che non sapeva nuotare ed ignaro con tutta probabilità di quanto fosse profonda la piscina, è entrato in acqua per rinfrescarsi, sprofondando improvvisamente nel punto più alto e perdendo la vita

Un pomeriggio in piscina e poi la tragedia. È così che un uomo, originario di Roma, perse la vita dopo essere annegato mentre stava facendo il bagno. A processo, nelle aule del tribunale di Perugia,  il proprietario diella struttura ricettiva di Castiglione del Lago. 

L’imputato, difeso dall’avvocato Eugenio Zaganelli, è adesso accusato di non aver osservato  le regole di sicurezza, per negligenza ed imprudenza e di aver offerto, tra i servizi dell’agriturismo, l’utilizzo della piscina senza avere autorizzazione. La piscina non aveva nessuna norma di sicurezza.  Assenti sia bagnino che le attrezzature per il soccorso in acqua. A mancare anche gli indicatori della profondità.

L'uomo, che non sapeva nuotare ed ignaro con tutta probabilità di quanto fosse profonda la piscina, è entrato in acqua per rinfrescarsi, annegando improvvisamente nel punto più alto.  A carico dell'imputato si è aperto un procedimento penale  adesso finito davanti al giudice Pazzaglia. L'udienza di oggi è stata riniviata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

,  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Umbria, il pitbull morde una persona in fila alla tabaccheria: la padrona fa finta di niente e se ne va, denunciata

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento