Posti di blocco fuori dalle discoteche, ubriachi e drogati al volante: patenti bruciate e punti tagliati

Controlli della polizia con alcol test e cani antidroga

Posti di blocco della polizia di Perugia fuori dalle discoteche e dai locali notturni della città contro le "stragi del sabato sera". In campo le pattuglie della polizia stradale con l’ausilio specialistico di personale medico/infermieristico dell’Ufficio Sanitario Provinciale della Polizia di Stato, gli agenti della Questura di Perugia e una unità cinofila antidroga della Questura di Ancona.

Il bilancio è di 83 veicoli fermati e 105 persone controllate. Tre le persone beccate ubriache al volante. Due di queste infrazioni, spiega la polizia, hanno comportato la denuncia all’Autorità Giudiziaria per aver guidato con un tasso alcolemico superiore a 0,8 g/l e tra queste, una è risultata positiva anche ai test per l’assunzione di sostanza stupefacente. 

In totale sono tre le patenti ritirate e 35 i punti tagliati. 

Potrebbe interessarti

  • Dove mangiare bene a Perugia, secondo chi ci è stato

  • Rinfrescarsi a Perugia, ecco le principali piscine pubbliche con le relative tariffe

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • L'Umbria in Prima Serata, su Sky la puntata tutta umbra di 4 Hotel. Barbieri: "Ecco i protagonisti e le location"

  • A piedi sulla E45, travolto e ucciso da un'automobile

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Investito sulla E45, il testimone: "Ho cercato di convincerlo a salire in auto, poi si è lanciato sulla strada"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento