Ponte San Giovanni, dagli appartamenti alla strada: trans e prostitute a caccia di clienti, sesso nei parcheggi

Dopo le tante segnalazioni, ora del caso si parla anche in comune grazie all'interrogazione del capogruppo Pd: "In molti casi le prostitute e i loro clienti non si fanno scrupolo di utilizzare aree del parco cittadino, androni dei palazzi e corsie dei garage interrati per consumare"

Una zona degradata del parco di Ponte San Giovanni

La prostituzione c'è sempre stata a Ponte San Giovanni. Persino numerosa come hanno sempre saputo le forze dell'ordine. Ma era tutta all'interno degli appartamenti: trans e squillo ricevevano (ricevono ancora oggi) in appartamento. I clienti le individuavano tramite siti internet o riviste. Da alcuni mesi però è cambiato il mercato della prostituzione a Ponte San Giovanni: ora squillo e trans sono ritornati in parte in strada quando i telefoni per gli appuntamenti restano muti. Di notte si cercano clienti nelle aree antistanti il CVA, la chiesa parrocchiale e il palazzetto dello sport.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un’area densamente abitata, a ridosso di un grande e frequentato parco cittadino, della piazza sede del mercato rionale e del centro commerciale Apogeo dove sono ubicati gli ambulatori della ASL. E con l'arrivo della prostituzione in strada, sempre secondo molti cittadini che si sono rivolti sia ai vigili urbani che al Comune, sono in aumento anche piccoli furti, spaccate ad auto e persino lo spaccio di coca (con pusher ben piazzati nelle auto) è tornato bene visibile agli occhi dei residenti. Ma c'è di più: chi non vuole spendere per un rapporto sessuale in camera opta per la macchina. Ecco dunque le segnalazioni di sesso nei bagni pubblici, negli androni e lunghe le corsie dei garage dei condomini. Una situazione che assomiglia sempre di più a via Sicilia e via Settevalli di qualche hanno fa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento