La nube nera a Ponte San Giovanni, il Comune si appella ai cittadini: "Non state all'aperto"

"Si suggerisce alla popolazione di non stare all’aperto e di tenere chiuse le finestre. Si comunicheranno ulteriori aggiornamenti in serata". L'amministrazione comunale ha espresso preoccupazione per la nube nera, potenzialmente tossica (non ci sono certezze) dato che l'incendio di Ponte San Giovanni è alimentato da rifiuti (non specificati). L'invito è ad evitare di respirare le ceneri e i fumi portati dalle nube che si sta espandendo a Ponte San Giovanni ma anche in zona Piscille alle porte di Perugia. Per capire la pericolosità sono state attivate Protezione Civile e Arpa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento